Dominus Parcarum

Most Popular Songs

1 1819 Listens
2 1023 Listens
3
IKO
1541 Listens
4 647 Listens
5 359 Listens
6 437 Listens
7 1756 Listens
8 1070 Listens
9 790 Listens

Albums

About

Dominus_Parcarum photo

L'idea del gruppo è nata nel Marzo 2007 quando Michael (tastiera), Hellknight  (batteria) e Gekko (chitarra / voce) si incontrarono e decisero di dar vita ad un progetto musicale mirato al piacere personale. Nel mese successivo si aggiunse Demon 7 (basso).

 

Nel Novembre del 2007, dopo diversi provini entrò a far parte del gruppo una nuova componente: Elisa (voce).

 

Nei mesi successivi il gruppo si è dato molto da fare per arrivare a produrre qualcosa di melodico e allo stesso tempo ritmato e ben spinto verso il metal. Qualcosa che è diventato anche competitivo.

 

Il 28 Luglio 2008, per l'appunto, al concorso S.G.A.M.I. (concorso veronese per band emergenti), la musica dei "Dominus" ha vinto il primo premio con la canzone "Anna" (una delle prime composte, ed ora riadattata nuovamente).

 

 

Durante il periodo 2008-2009 il gruppo ha composto una decina di canzoni che ha continuamente migliorato in qualità, alcune delle quali suonate nelle serate live delle quale si ricordano il Lollybuk cafè(Locale), Rensi(Locale), Rensi rock(Concorso) arrivando terzi e il Kalmasino rock, concorso dove i "Dominus" si son fermati alla Semifinale.

 

 

Semifinale nella quale ha suonato per la prima volta col gruppo il nuovo componente strumentale Ludo(chitarra) dando il suo buon debutto. E' seguito un periodo di riadattamento di tutta la discografia per il nuovo membro.

 

Il 21 Luglio 2009 i sei componenti del gruppo hanno ripetuto la sfida del 2008, vincendo per la seconda volta il concorso S.G.A.M.I.

 

L'anno 2010 porta alla composizione del primo EP del gruppo: "IKO" e alla sostituzione del bassista Demon con Stade, segue un periodo di addestramento per il nuovo componente.

 

 

IL SIGNIFICATO DEL NOME: Il nome Dominus Parcarum concettualmente si traduce in dominatore delle Parche (le tre moire che nella mitologia greca avevano il compito di tessere, intrecciare e tagliare il filo della vita). Si possono attribuire diversi significati a tale nome: uno di essi può essere ricercato nelle convinzione dei componenti del gruppo di decidere per conto proprio della loro vita...in quanto le Parche,impotenti, sono sottomesse al potere del gruppo...un significato che metaforicamente porta al rifiuto del concetto di destino... Nessuno può manovrare i nostri fili della vita...il nostro avvenire viene scritto da noi stessi giorno per giorno...affidato al caso e alle scelte che affrontiamo...

Read more